CURRICULUM ALFABETIZZAZIONE LINGUISTICA

Prossimamente scaricabile QUI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione linguistica degli adulti di cui facciano parte sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per gli utenti finali.

Conseguentemente i curricula dovranno essere differenziati a seconda del target di riferimento.

L’attività formativa rivolta agli operatori dovrà, infatti, avere la forma del workshop in quanto oltre che al trasferimento di conoscenze sarà finalizzata alla discussione tra pari che favorirà l’apporto di ulteriori contributi provenienti dai partecipanti.

Il corso dovrà invece focalizzarsi sulle specifiche esigenze di utenti con bisogni speciali in quanto appartenenti a categorie svantaggiate e non coperti in precedenza da apposita offerta formativa.

Ognuno dei due curricula è essenziale per il progetto in quanto rappresenta un punto di riferimento essenziale per la produzione di materiali didattici e linee guida, nonché per la successiva implementazione del relativo percorso formativo. Il curriculum definisce gli argomenti da prendere in esame in fase di erogazione delle lezioni e nella preparazione del materiali nonché il programma dei lavori, fornendo informazioni importanti ai partner che avranno in carico l’elaborazione dei contenuti, e i target group (educatori e discenti). Inoltre il curriculum definirà il calendario del percorso in tutta la sua durata nonché il dettaglio di tutte le sue fasi.

Il curriculum del corso sarà centrato sulle necessità dei formatori e dei discenti e sui contesti specifici a livello nazionale.  Il percorso didattico sarà suddiviso in moduli e a ciascun modulo saranno assegnate delle specifiche attività. Ogni modulo sarà dettagliatamente  descritto nel curriculum in termini di obiettivi, argomenti da affrontare, attività teorico-pratiche, esercizi/esercitazioni, risultati di apprendimento. Dato che la fase formativa del percorso formativo si svolgerà in larga parte attraverso workshop, lezioni e laboratori in presenza, un dettaglio delle attività e del programma dei seminari sarà necessario a identificare gli obiettivi, le attività e le tempistiche di svolgimento.

Questo prodotto verrà reso disponibile online e scaricabile dal sito del progetto e andrà a far parte del kit formativo ad alto contenuto innovativo messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

CURRICULUM ALFABETIZZAZIONE MATEMATICA

Prossimamente scaricabile QUI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione matematica degli adulti di cui facciano parte sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per gli utenti finali.

Conseguentemente i curricula dovranno essere differenziati a seconda del target di riferimento.

L’attività formativa rivolta agli operatori dovrà, infatti, avere la forma del workshop in quanto oltre che al trasferimento di conoscenze sarà finalizzata alla discussione tra pari che favorirà l’apporto di ulteriori contributi provenienti dai partecipanti.

Il corso dovrà invece focalizzarsi sulle specifiche esigenze di utenti con bisogni speciali in quanto appartenenti a categorie svantaggiate e non coperti in precedenza da apposita offerta formativa.

Ognuno dei due curricula è essenziale per il progetto in quanto rappresenta un punto di riferimento essenziale per la produzione di materiali didattici e linee guida, nonché per la successiva implementazione del relativo percorso formativo. Il curriculum definisce gli argomenti da prendere in esame in fase di erogazione delle lezioni e nella preparazione del materiali nonché il programma dei lavori, fornendo informazioni importanti ai partner che avranno in carico l’elaborazione dei contenuti, e i target group (educatori e discenti). Inoltre il curriculum definirà il calendario del percorso in tutta la sua durata nonché il dettaglio di tutte le sue fasi.

Il curriculum del corso sarà centrato sulle necessità dei formatori e dei discenti e sui contesti specifici a livello nazionale.  Il percorso didattico sarà suddiviso in moduli e a ciascun modulo saranno assegnate delle specifiche attività. Ogni modulo sarà dettagliatamente  descritto nel curriculum in termini di obiettivi, argomenti da affrontare, attività teorico-pratiche, esercizi/esercitazioni, risultati di apprendimento. Dato che la fase formativa del percorso formativo si svolgerà in larga parte attraverso workshop, lezioni e laboratori in presenza, un dettaglio delle attività e del programma dei seminari sarà necessario a identificare gli obiettivi, le attività e le tempistiche di svolgimento.

Questo prodotto verrà reso disponibile online e scaricabile dal sito del progetto e andrà a far parte del kit formativo ad alto contenuto innovativo messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

MATERIALI DIDATTICI ALFABETIZZAZIONE LINGUISTICA

Prossimamente scaricabile QUI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione linguistica degli adulti di cui facciano parte sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per gli utenti finali.

Conseguentemente i curricula e i relativi materiali didattici dovranno essere differenziati a seconda del target di riferimento.

Questo output intellettuale comprende tutti i supporti pedagogici che sono stati identificati nel relativo curriculum e che saranno utilizzati durante il percorso formativo, sia quello destinato agli educatori sia quello destinato ai discenti. I materiali saranno di aiuto e andranno a integrare i momenti formativi in remoto (FAD, E-Learning …) e in presenza (laboratori e workshop). Essi saranno strutturati in moduli.

I materiali didattici saranno preparati su differenti supporti, file di testo, video, manuali, immagini, articoli e video fruibili liberamente da internet in quanto verranno integrati nell’apposita piattaforma di e-learning e nella repository. Prodotti in inglese e tradotti nelle lingue dei partner, saranno open source sotto licenza Creative Commons.

Questo prodotto verrà reso disponibile online e scaricabile dal sito del progetto e andrà a far parte del kit formativo ad alto contenuto innovativo messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

L’attività sarà coordinata dal partner italiano ANL con la stretta collaborazione di CND.

CND supervisionerà il prodotto finale offrendo pareri specialistici sugli aspetti teatrali.

Gli altri partner saranno chiamati a esprimere pareri e suggerimenti, nonché a partecipare alla declinazione e traduzione del prodotto nelle lingue turca, svedese e portoghese.

In particolare è prevedibile la seguente distribuzione di compiti che si riflette anche nelle giornate di lavoro attribuite a ciascun partner.

MATERIALI DIDATTICI ALFABETIZZAZIONE MATEMATICA

Prossimamente scaricabile QUI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione matematica degli adulti di cui facciano parte sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per gli utenti finali.

Conseguentemente i curricula e i relativi materiali didattici dovranno essere differenziati a seconda del target di riferimento.

Questo output intellettuale comprende tutti i supporti pedagogici che sono stati identificati nel relativo curriculum e che saranno utilizzati durante il percorso formativo, sia quello destinato agli educatori sia quello destinato ai discenti. I materiali saranno di aiuto e andranno a integrare i momenti formativi in remoto (FAD, E-Learning …) e in presenza (laboratori e workshop). Essi saranno strutturati in moduli.

I materiali didattici saranno preparati su differenti supporti, file di testo, video, manuali, immagini, articoli e video fruibili liberamente da internet in quanto verranno integrati nell’apposita piattaforma di e-learning e nella repository. Prodotti in inglese e tradotti nelle lingue dei partner, saranno open source sotto licenza Creative Commons.

Questo OI verrà reso disponibile online e scaricabile dal sito del progetto e andrà a far parte del kit formativo ad alto contenuto innovativo messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

PIATTAFORMA DI E-LEARNING E REPOSITORY MATERIALI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione linguistica e nell’alfabetizzazione matematica degli adulti di cui facciano parte, per ognuna delle due tipologie di alfabetizzazione, sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per discenti migranti.

L’uso di adeguati strumenti di formazione a distanza (FAD) sono ormai pratica comune diffusa e, nel caso degli educatori, sono particolarmente importanti per una prima fase preparatoria in remoto propedeutica alle attività transnazionali di training che si svolgeranno in presenza.

Come noto, uno degli standard di riferimento per l’E-learning è Moodle, un ambiente informatico open source e modulare per la gestione di corsi che consente a qualunque gruppo di utenti di sviluppare funzionalità aggiuntive personalizzate.

La piattaforma verrà configurata in quattro diverse strutture modellate in funzione delle specifiche destinazioni formative e dei relativi curricula messi a punto:

  • workshop per educatori di alfabetizzazione linguistica
  • workshop per educatori di alfabetizzazione matematica
  • corso di alfabetizzazione linguistica per discenti
  • corso di alfabetizzazione matematica per discenti.

Le quattro configurazioni metteranno a disposizione i materiali didattici (file di testo, video, manuali, immagini, articoli…) allocandoli nei vari moduli in cui ogni configurazione è strutturata e avvalendosi di repositories differenziate, anch’esse opportunamente strutturate.

Questo prodotto rappresenterà uno strumento di supporto al kit formativo ad alto contenuto innovativo, messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

LINEE GUIDA ALFABETIZZAZIONE LINGUISTICA

Prossimamente scaricabile QUI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione linguistica degli adulti di cui facciano parte sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per discenti migranti.

Conseguentemente i curricula, i relativi materiali didattici e le linee guida per l’alfabetizzazione linguistica dovranno essere differenziati a seconda del target di riferimento: operatori dell’educazione (workshop), discenti migranti (corso).

Pur differenziate, le linee guida avranno una struttura abbastanza standardizzata che riporterà alcuni elementi essenziali propri di questo tipo di documento.

Ogni workshop/corso si articolerà in:

  1. Introduzione
  2. Moduli tematici divisi in lezioni/laboratori teatrali
  3. Un set di terminologia di base
  4. Una bibliografia di riferimento
  5. Linkografia

 

Ogni modulo sarà formato dalle seguenti parti:

  1. Introduzione – Perchè questo modulo?
    1. Informazione preliminare sul modulo
    2. Cosa imparerà un partecipante nel modulo
    3. Lista dei contenuti del modulo
    4. Requisiti tecnici per completare il modulo
    5. Obiettivi raggiunti
  2. Lezione/laboratorio teatrale
    1. Introduzione
    2. Programma (tempo necessario per lo svolgimento del modulo)
    3. Lista dei contenuti
    4. Esercitazioni
    5. Breve sommario
  3. Sommario del modulo
  4. Parole chiave usate nelle lezioni
  5. Pratica, caso pratico
  6. Spazi, strumenti e materiali necessari
  7. Link interessanti e ulteriori raccomandazioni
  8. Riferimenti
  9. Aiuto all’utente

 

Le linee guida saranno corredate:

  • Dai curricula di riferimento
  • Dal materiale didattico di riferimento
  • Dai riferimenti alla Piattaforma di E-learning
  • Dall’Edu-docu-film.

Questo prodotto verrà reso disponibile online e scaricabile dal sito del progetto e andrà a far parte del kit formativo ad alto contenuto innovativo messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

LINEE GUIDA ALFABETIZZAZIONE MATEMATICA

Prossimamente scaricabile QUI

Il progetto intende mettere a punto una metodologia specifica per l’uso del Teatro nell’alfabetizzazione matematica degli adulti di cui facciano parte sia un’attività formativa per gli operatori, sia un’attività per discenti migranti.

Conseguentemente i curricula, i relativi materiali didattici e le linee guida per l’alfabetizzazione matematica dovranno essere differenziati a seconda del target di riferimento: operatori dell’educazione (workshop), discenti migranti (corso).

Pur differenziate, le linee guida avranno una struttura abbastanza standardizzata che riporterà alcuni elementi essenziali propri di questo tipo di documento.

Ogni workshop/corso si articolerà in:

  1. Introduzione
  2. Moduli tematici divisi in lezioni/laboratori teatrali
  3. Un set di terminologia di base
  4. Una bibliografia di riferimento
  5. Linkografia

 

Ogni modulo sarà formato dalle seguenti parti:

  1. Introduzione – Perchè questo modulo?
    1. Informazione preliminare sul modulo
    2. Cosa imparerà un partecipante nel modulo
    3. Lista dei contenuti del modulo
    4. Requisiti tecnici per completare il modulo
    5. Obiettivi raggiunti
  2. Lezione/laboratorio teatrale
    1. Introduzione
    2. Programma (tempo necessario per lo svolgimento del modulo)
    3. Lista dei contenuti
    4. Esercitazioni
    5. Breve sommario
  3. Sommario del modulo
  4. Parole chiave usate nelle lezioni
  5. Pratica, caso pratico
  6. Spazi, strumenti e materiali necessari
  7. Link interessanti e ulteriori raccomandazioni
  8. Riferimenti
  9. Aiuto all’utente

 

Le linee guida saranno corredate:

  • Dai curricula di riferimento
  • Dal materiale didattico di riferimento
  • Dai riferimenti alla Piattaforma di E-learning
  • Dall’Edu-docu-film.

Questo prodotto verrà reso disponibile online e scaricabile dal sito del progetto e andrà a far parte del kit formativo ad alto contenuto innovativo messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

EDU-DOCUFILM

Uno dei principali output è la realizzazione di un edu-docufilm dal titolo “TELL ME” che rappresenterà una componente didattica importante da allegare alle linee-guida e che conterrà un’intervista a Jacopo Fo.

Durante e a latere dei principali eventi (eventi moltiplicatori, corsi per migranti, workshop) il film documenterà le attività del progetto riportando anche le storie dei partecipanti (educatori e discenti) in maniera funzionale alla fruizione generale del kit degli output prodotti: curricula, materiali didattici, linee guida…

Alcune parti serviranno anche come tutorial audiovisivi degli altri output.

Il film sarà diretto dal regista Andrea Anconetani, presidente di ANL con il supporto degli altri partners. L’audio riporterà la lingua originale dei vari intervenienti con la sottotitolatura nelle 4 lingue di progetto: EN, I, P, S.

Il prodotto finale verrà archiviato su Youtube, reso disponibile nel sito del progetto, nella piattaforma TELL ME e nei siti dei soggetti partner, registrato su DVD da allegare alla pubblicazione cartacea delle linee guida.

Ovviamente rappresenterà un formidabile strumento per le attività di disseminazione e per favorire la sostenibilità futura del progetto.

I partner, prima della fine del progetto, elaboreranno un piano strategico per la diffusione del lavoro attraverso le rispettive reti di contatti ed in particolare tra associazioni di categoria, enti educativi e formativi, scuole, mediateche, istituzioni locali, etc…

Questo prodotto rappresenterà uno strumento di supporto al kit formativo ad alto contenuto innovativo, messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.

PIATTAFORMA TELL ME

Al fine di garantire la sostenibilità del progetto, il progetto utilizzerà una piattaforma web, creata dai partner e accessibile dal sito di progetto. La piattaforma sarà accessibile previa registrazione degli utenti ai quali verranno attribuiti User ID e password. La piattaforma sarà una sorta di forum avanzato nel quale gli utenti interessati (educatori, rappresentanti di istituzioni, di associazioni di categoria, migranti…) potranno trovare un luogo di informazione, scambio e riflessione sulle pratiche educative rivolte a rifugiati, richiedenti asilo e immigrati con particolar riguardo a quelle inerenti l’alfabetizzazione (linguistica, matematica, finanziaria…) della fascia adulta. La piattaforma vuole proporsi come un social network che non sia solo un modo per condividere, ma un luogo dove collaborare a livello transnazionale. In questo modo, i praticanti di diversi quartieri, città o Paesi saranno in grado di confrontarsi, trovarsi e sostenersi. La piattaforma servirà, inoltre, a tenere i partecipanti al percorso formativo, sia discenti che operatori, in contatto e si propone di estendere la partecipazione a livello perlomeno europeo.  Proprio al fine di favorire la transnazionalità del prodotto, la piattaforma sarà disponibile in inglese sebbene esisteranno sezioni nazionali nei quali sarà possibile scambiarsi idee, collaborare e condividere nelle rispettive lingue nazionali.

Gli utenti avranno la possibilità di iniziare nuovi topic, rispondere a quelli già esistenti, caricare i propri video, tracce audio, immagini, ecc. Essi potranno postare rispettando alcune regole proprie di una comunità virtuale: non offendere, non usare un linguaggio verbale e/o visivo violento, non postare messaggi razzisti xenofobi o discriminatori. I partner avranno la facoltà di rimuovere eventuali contenuti irrispettosi.

Sarà la tecnologia Mahara quella intorno a cui costruire una piattaforma di community estremamente duttile e capace di gestire un numero elevato di utenti con un sistema cloud-based.

Mahara è open source e interagisce perfettamente con i principali Social network e con Moodle.

La Piattaforma è pensata come uno strumento che garantisce la sostenibilità del progetto in quanto dovrà continuare a funzionare anche oltre la fine del progetto. Per questo motivo i partner dovranno concordare un piano strategico di promozione che attiri il maggior numero di utenti possibile.

Questo prodotto rappresenterà uno strumento di supporto al kit formativo ad alto contenuto innovativo, messo a punto con la finalità di impattare a livello europeo attraverso la sua trasferibilità ad altre organizzazioni che potranno usarlo secondo le rispettive specifiche necessità.